Ultima modifica: 22 Agosto 2016

hour of code – code week

Dal 15 al 23 ottobre l’Europa celebra la quarta edizione di Europe Code Week (http://codeweek.eu/), la settimana europea della programmazione, promossa per favorire l’organizzazione di eventi e di opportunità di apprendimento informali e intuitive che avvicinino giovani e giovanissimi al pensiero computazionale e al problem solving.

Le cose intorno a noi stanno cambiando in fretta. Molti degli oggetti che ci circondano contengono microprocessori che aspettano solo di essere programmati. La programmazione è il linguaggio delle cose. Saper programmare offre l’opportunità di dar vita alle idee sfruttando l’enorme potenziale degli oggetti “smart” che abbiamo attorno.

E’ riconosciuto che la programmazione stimola la creatività e l’approccio algoritmico alla soluzione dei problemi, che sono fattori essenziali per la crescita individuale e per la competitività del nostro paese. I principi base della programmazione devono costituire una base culturale comune e possono essere appresi a qualsiasi età in modo divertente e intuitivo.

dalla lettera di invito ai dirigenti di Alessandro Bogliolo – Coordinatore Europe Code Week

IL NOSTRO ISTITUTO RISULTA GIA’ ISCRITTO ALLA CODEWEEK 2016 pertanto chi volesse può far riferimento a me (Anna Mancuso). In ogni caso vi chiedo di inviarmi una mail con la vostra adesione e le attività che intendete proporre, questo per questioni di monitoraggio interno e per aggiungere coerenza e coesione tra noi. Potremmo anche pensare ad una forma di pubblicità unitaria delle azioni che metteremo in campo come IC3 😉

Chi vuole partecipare alla CodeWeek (che prevede solamente un’ora di introduzione al pensiero computazionale) o chi volesse fruire di materiali e corsi per proporre moduli più articolati nel tempo, può utilizzare la piattaforma PROGRAMMA IL FUTURO, che offre lezioni in italiano e per tutti i livelli. Provare per credere!!

Una volta che l’insegnante è iscritto alla piattaforma può provare le lezioni prima di decidere che percorso fare con i propri studenti. Sono previsti percorsi di leazioni tradizionali (senza computer) e lezioni tecnologiche. E’ possibile utilizzare PC, tablet e anche cellulari.

Qui sotto i link ai due siti di riferimento italiani.

link a programma il futuro  code week - link a codeweek.it

Una breve spiegazione di come è strutturata una lezione “tipica” all’interno dei percorsi proposti da Programma il futuro:

 

 

 

Alcuni lavori realizzati utilizzando Scratch da una classe 5^ del nostro istituto durante la Codeweek 2015    giochi e storielle con Scratch

 

CodeMOOC

Segnalo inoltre che l’Università di Urbino mette a disposizione un MOOC (massive online open course) sul coding coordinato da Alessandro Bugliolo (referente italiano per la CodeWeek). Tale corso non ha date di scadenza, ci si può iscrivere quando si vuole e procedere con i propri ritmi.

Il corso è ambizioso e semplicissimo, ha l’obiettivo di aiutare gli insegnanti di qualsiasi scuola e di qualsiasi disciplina ad introdurre il pensiero computazionale in classe attraverso il coding, usando solo attività intuitive e divertenti da proporre direttamente agli alunni.   INFO CodeMOOC




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi